Prezzi della Sigaretta Elettronica

Il fumatore che si appresta ad abbandonare la sigaretta analogica, in cambio di una più moderna e salutistica sigaretta elettronica, deve fare i conti con una notevole quantità di modelli e tipologie atte a soddisfare le esigenze di chiunque. Tra PCC, atomizzatori, vaporizzatori, cartucce, filtri e quant’altro è facile scoraggiarsi.

Quali, dunque, i prezzi della sigaretta elettronica?

Innanzitutto, è necessario individuare il tipo di sigaretta elettronica più indicata in base alle proprie esigenze. Il portale italiano sulla sigaretta elettronica, mette a disposizione un esauriente guida a questo link.

Non solo una scelta salutistica, ma anche economica. Dato che fumare diventa ogni giorno più dispendioso, la sigaretta elettronica garantisce anche un notevole risparmio. On line è possibile trovare un kit completo per lo start up a meno di € 40,00, come quello proposto dalla pura.

A fronte dell’investimento iniziale, si può avvertire il notevole risparmio acquistando i cartomizzatori di ricambio, oppure le cartucce con filtro e liquido da caricare. Indipendentemente dall’opzione, con un cartomizzatore medio si dovrebbe avere l’equivalente di 20 sigarette tradizionali, e da intelli-cig.it si possono trovare confezioni da 5 per soli € 7,00.

Volendo risparmiare ulteriormente, si possono utilizzare le cartucce vuote da caricare con il filtro imbevuto dell’apposita ricarica liquida. Per ogni cartuccia, la cui durata media corrisponde a circa tre sigarette, servono mediamente 3-5 gocce. In questo sito, si trovano ricariche liquide in confezioni da 10 ml per soli € 9,00.

Partita in sordina, la sigaretta elettronica sta conquistando sempre un maggior numero di fumatori, sia per la sua promessa di mantenere inalterato il vizio senza compromettere la salute, sia per il notevole risparmio che garantisce.

Pubblicato il: 25/11/2010 | Categoria: Sigaretta Elettronica | Tag: , , | Nessun Commento »

Lascia un Commento